Ìsmandri, quello della pace

Oggi è la giornata internazionale della pace e io desidero celebrarla con un piccolo passo tratto dal mio romanzo Ìsmandri!

Dèsda accolse quell’improvviso movimento dapprima con sospetto; poi si diffuse la notizia che Ìsmandri Rassùi Xeòfines fosse tornato e che camminasse fra le strade, bussando a porte e negozi per chiedere se ci fossero urgenze sanitarie o nutritive e per assicurare che entro poche ore le scorte alimentari e farmaceutiche come le forniture energetiche sarebbero state ripristinate. Allora Dèsda si scrollò di dosso la diffidenza e si concesse la speranza. I suoi cittadini tornarono ad aprire porte e finestre e gli occhi videro il lento passaggio del Rassuiàno, sollecito e attento; il suo viso provato dalla sofferenza fisica ma disposto al sorriso. Passava come un padre attento e protettivo fra i carri corazzati, i suoi occhi pronti a cogliere tutto.
Un gruppo di bambini, sei di diverse età, eruppe da un palazzo e corse incuriosito verso il Rassuiàno, che se li ritrovò attorno, gli sguardi chiari fissi su di sé, inquisitori ma anche intimoriti. L’emozione gli trapassò lo spirito e lo spinse ad inginocchiarsi per affrontare direttamente quegli occhi.
«E allora?» disse dolcemente. «Come state?»
I sei si scambiarono rapide occhiate, finché uno – neanche il più grande – rispose:
«Male!»
Ìsmandri sospirò.
«Sì… anch’io lo sono stato e lo sono ora perché vedo questo…»
Si guardò attorno e anche i sei bambini lo fecero.
«Questo lo hanno fatto i Rassuiàni», precisò il bambino che aveva già parlato, «quelli come te…»
«Non sono come lui!» intervenne con cipiglio un bambino più piccolo. «Lo dice pure mio padre: Ìsmandri è quello della pace

Vuoi leggerne di più? Ecco un’anteprima!

Vuoi leggere tutto il romanzo? Acquistalo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.